DETTAGLIO

Giardini - a Milano un pomeriggio dedicato al tema

Mercoledì, 26 Aprile 2017

Siamo lieti di estendervi l’invito a partecipare alla serata organizzata dall’Associazione NEL - Fare arte nel nostro tempo, con la quale la CORSI collabora in questa occasione, sul tema
Giardini
Milano
mercoledì 26 aprile
c/o Fondazione Feltrinelli
Viale Pasubio
inizio ore 18.30
Per maggiori informazioni potete contattare direttamente: www.associazione-nel.ch
Programma della serata
18.30 Saluti Marco Borradori, sindaco di Lugano e Cristina Bettelini, presidente di Fare arte nel nostro tempo
18.40 Giardini urbani, botanici e letterari - estratti dalle Teche della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI)
18.50 Stefano Mancuso, Futuro vegetale - le piante hanno già inventato il nostro futuro
Professore all’Università di Firenze e direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale, Fellow Professor alla Kitakyushu University, direttore della rivista Plant Signaling &
Behavior, co-fondatore della neurobiologia vegetale, esperto dei segnali e comunicazione nelle piante ai diversi livelli di organizzazione biologica
19.30 Michael Jakob, La panchina nel giardino ovvero lo sguardo eterodiretto
Cattedra di Lettere Comparate all’Università di Grenoble, professore di storia e teoria del paesaggio presso HEPIA (Ginevra), al Politecnico di Losanna (EPFL) e all’Università di Ginevra
20.00 Evelyne Bloch-Dano, Giardini di carta: passeggiata nei giardini della letteratura francese, da Rousseau à Modiano - “Jardins de papier: promenade dans les jardins de la littérature française, de Rousseau à Modiano “ In francese con traduzione
Scrittrice francese, saggista autrice di numerosi libri tradotti in una decina di lingue tra cui di Giardini di carta. Da Rousseau a Modiano (Add Editore, 2016), Membro della giuria del Prix Féminae del Prix François Mauriac
20.30 Dialogo e chiusura – Modera Elena Volpato
storica dell’arte, curatore della collezione di video d’artista alla Fondazione Torino Musei GAM
Segue un aperitivo in occasione del quale si potrà prolungare il dialogo con i conferenzieri.