DETTAGLIO

CO:RSI

Venerdì, 09 Settembre 2016

I contenuti della rivista per.corsi si trasferiscono sul sito internet e sulla pagina FB! Seguiteci e condividete i nostri articoli e i nostri post online!

Qui continuerete a trovare tutte le rubriche! Buona lettura!  

CO:RSI - Il direttore RSI ci scrive 

Uno contro tutti?

Venerdì 23 settembre (RSI LA1, ore 21.10) va in onda RSI senza filtri.

Semplice lo svolgimento del programma: il pubblico interroga, il direttore risponde, rigorosamente in diretta e senza conoscere in anticipo le domande. Alcuni osservatori esterni vigileranno affinché nessuna domanda scomoda venga messa da parte mentre Lorenzo Mammone - che condurrà la serata - garantisce che non ci sarà riverenza alcuna nei miei confronti. Il modello è quello sperimentato dai colleghi svizzeri tedeschi con Hallo SRF.  

Qualcuno ha scritto uno contro tutti. Nulla di più sbagliato, poiché il messaggio che vogliamo trasmettere è l’esatto contrario: la RSI è di tutti, con tutti e per tutti.

Potete inviarci da subito le Vostre domande utilizzando il sito www.rsi.ch/senzafiltri, l’indirizzo email senzafiltri@rsi.ch, l’indirizzo postale "Senza filtri", casella postale, 6903 Lugano o il recapito telefonico +4191/803 51 11. Gli autori delle domande più significative e di maggior interesse generale verranno contattati e invitati a partecipare alla trasmissione, durante la quale potranno proporle in diretta.

Al termine della serata avremo poi occasione di approfondire ulteriormente la conoscenza reciproca durante un piccolo rinfresco.

Sarò in studio per ascoltare, rispondere e dire con franchezza ciò che penso - e che la RSI pensa – sugli argomenti che stanno a cuore al pubblico. A tutte le domande, nessuna esclusa, verrà data risposta, o in diretta o nei giorni immediatamente successivi. 

La serata televisiva del 23 settembre non sarà un unicum. Altri appuntamenti per confrontarci sulla nostra Azienda, il suo ruolo e la sua offerta sono previsti anche in Radio all’interno di Millevoci

A me questi incontri serviranno soprattutto per capire, per argomentare, ma anche per raccogliere idee e spunti preziosi.

Mi rallegro sin d’ora!

Maurizio Canetta, Direttore RSI