DETTAGLIO

Voci Dipinte è emblematico della qualità di Rete Due

Martedì, 11 Aprile 2017

Voci dipinte (RSI, Rete Due, domenica 10.35-11.30) è un prodotto di grande qualità: una cinquantina di minuti interamente dedicati al dibattito sul mondo dell’arte.

Ben ideata, ben strutturata, ben realizzata, l’emissione propone temi interessanti e originali, fornisce elementi di riflessione non banali ed è di piacevole ascolto. La conduzione è eccellente, competente, garbata, capace di mettere a proprio agio gli ospiti e di imprimere un buon ritmo.

Voci dipinte fa un buon lavoro di mediazione culturale e in questo senso rappresenta un esempio paradigmatico della grande qualità che si può trovare nel palinsesto del “parlato” di Rete Due. Questo è quanto emerge dal monitoraggio che il Consiglio del pubblico della CORSI (CP) ha svolto sul programma radiofonico della RSI Voci dipinte.

Accompagnare l’aspetto informativo e di stimolo con un aspetto formativo di educazione al gusto e alla fruizione dell’arte, cercando di interessare anche un pubblico che ha poca dimestichezza con il mondo dell’arte ma è curioso è l’invito che il CP rivolge alla redazione.

L’inserimento di tanto in tanto di qualche tema che faccia da “apri-porta” e sia in grado di avvicinare all’arte visiva anche chi poco la conosce e non la frequenta abitualmente potrebbe aiutare a ridurre il rischio che un ottimo programma culturale venga fruito unicamente da un pubblico già interessato e cognito d’arte. Inoltre si ritiene che un programma dedicato alle arti figurative si gioverebbe molto delle possibilità di integrazione visuale tramite una offerta online più sostanziosa e articolata.

Testo: CORSI