DETTAGLIO

Tournée in Austria per l'OSI con Rileggendo Brahms

Lunedì, 21 Agosto 2017

L’Orchestra della Svizzera italiana e il suo direttore principale Markus Poschner sono attesi il 24 e il 26 agosto in Austria per eseguire l’integrale delle Sinfonie di Brahms nell’ambito del Carintischer Sommer.

I concerti denominati “Markus Poschner & OSI - Brahms Zyklus”, attesi quali momenti culminanti dal festival austriaco, avranno luogo nel Congress Center di Villach e riproporranno fuori dai confini nazionali Rileggendo Brahms, il progetto realizzato dall’OSI e Markus Poschner nel 2015/16 per la prima stagione nella nuova Sala Teatro del LAC.

Registrate live dalla RSI, le quattro Sinfonie sono state pubblicate su DVD nel dicembre 2016 da Sony Classical in un prezioso cofanetto che ha riscosso l’attenzione e l’interesse della critica musicale europea più autorevole, con numerose ed eccellenti recensioni, oltre alle “5 stelle” della rivista MUSICA.

Una rilettura dell’opera di Brahms diversa, che si basa sulla tradizione di Meiningen, molto vicina alle intenzioni interpretative dello stesso Brahms, e alla quale Markus Poschner si è avvicinato studiando fonti in parte ancora poco conosciute, anche grazie alla collaborazione con il Brahms-Institut di Lubecca.

L’Orchestra e il suo direttore sono inoltre stati invitati dal Carintischer Sommer ad aprire al pubblico le prove di sabato 26 agosto alle ore 13 nell’ambito di “Auftakt!” per dialogare con gli interessati e presentare le particolari scelte interpretative. L’OSI porta nuovamente il nome della Svizzera italiana all’interno di contesti musicali prestigiosi: un riconoscimento per la peculiarità delle sue produzioni e per l’alto livello artistico raggiunto. Un progetto e una tournée resi possibili grazie a Helsinn, Partner Internazionale OSI. La tournée è inoltre sostenuta da Pro Helvetia.

La CORSI organizza una trasferta a Villach per seguire la tournée con un gruppo di suoi soci e con alcuni Amici dell’OSI. Le iscrizioni sono chiuse.

Testo: OSI

Foto: Copyright OSI/D.Vass