DETTAGLIO

Dagli archivi di RSI le tappe d'arrivo del Tour de Suisse dal 1948 a oggi

Lunedì, 22 Maggio 2017

In attesa dell’arrivo nel Locarnese dell’edizione 2017 del Tour de Suisse, tutti gli appassionati delle due ruote sono invitati a un riscaldamento d’eccezione: il Centro scolastico dei Ronchini di Aurigeno (Comune di Maggia) ospiterà infatti mercoledì 24 maggio dalle 20.00 una serata-evento con Enrico Carpani. Il responsabile del giornalismo sportivo della RSI proporrà un montaggio di filmati d’epoca, con gli arrivi di tappa ospitati nella Svizzera italiana dal 1948 a oggi.

Al centro della serata pubblica – intitolata «Un paese e la sua corsa ciclistica: il Tour de Suisse nella Svizzera italiana» – ci saranno i filmati d’epoca dedicati alle «prime volte» di ogni località della Svizzera italiana che dal 1948 al 2016 ha ospitato un arrivo del Giro della Svizzera. Nell’ordine, si tratta di Lugano, Bellinzona, Locarno, Monte Brè, Cademario, San Bernardino, Giornico, Chiasso, Isone, Ascona, Bosco Gurin, Mendrisio, Losone, Ambrì, Giubiasco, Caslano, Lumino, Quinto, Olivone e Cari.

I 20 spezzoni d’archivio selezionati da Enrico Carpani – in alcuni casi davvero molto interessanti, per il prestigio del vincitore e la loro valenza storica – permetteranno agli spettatori di ripercorrere la straordinaria avventura della principale corsa ciclistica nazionale e il suo profondo legame con la nostra terra.

Durante la proiezione, il giornalista aggiungerà i propri commenti e molti aneddoti legati ad alcune situazioni particolarmente celebri o vissute in prima persona, attorno alla carovana del TdS. Ovviamente il pubblico potrà porre le proprie domande, e discutere di ciclismo con un interlocutore davvero d’eccezione

L’evento è organizzato in collaborazione con la Cooperativa per la Radiotelevisione della Svizzera italiana (CORSI). Entrata gratuita e al termine sarà offerto un rinfresco.

Testo: Associazione TdS Cevio